top of page

Cassoni Autoscaricanti

Sono attrezzature particolari che permettono lo scarico del materiale contenuto al loro interno mediante un sistema automatizzato di apertura del fondo.
Le caratteristiche tecniche sono:
– Volume utile da 6 a 10 m3
– Carico previsto all’interno del cassone 15 tonn. pari a 6/8 m3 di c.l.s. oppure 8/10 m3 di materiale di scavo
– Peso a vuoto del cassone completo di centralina, batterie e caricabatteria KG. 3200 circa
– Realizzazione con fondo inclinato apribile a due ante comandate da 4 cilindri idraulici a doppio effetto che consentono l’apertura e la chiusura del fondo.

– Il cassone sarà contenuto all’interno di una struttura in profilati che ne mantiene la forma, consente con le 4 gambe d’angolo l’appoggio a terra e tramite una catena Æ 16 gardo 100 a quattro bracci compresa nel cassone è possibile eseguire tutte le manovre necessarie.
La catena sarà munita di ganci inferiori di sicurezza.
– A bordo è montata una centralina idraulica a 24 Volts alimentata a batteria e dotata anche di elemento di ricarica.
– Quadro elettrico vicino alla centralina.
– Tramite elettrovalvole e radiocomando vengono azionati i quattro cilindri di manovra montati sulle testate.

Metro C Roma San Gioanni

METROPOLITANA SAN GIOVANNI –ROMA Tipo: Lavori principali di Meccanica cliente: METRO C SPA

Equipaggiamento per la costruzione di ponti speciali

EQUIPAGGIAMENTO PER LA COSTRUZIONE DI PONTI SPECIALI TIPO: LAVORI DI CARPENTERIA CLIENTE: ICA ASTALDI ST.PETERSBURG

Attrezzature speciali Blondin

Gru a portale semovente capacità 6 ton. Copenaghen